Pescatori

0
117

Artista: Dario Menicucci

Volti
levigati dal vento
scolpiti dal sole.

Rughe di sale
sulla pelle bruciata,
impronte di reti
e riflessi di luna.

Orizzonti nel cuore
e onde
di passate tempeste.

Non più sangue
ma mare
nelle vene e nell’anima,
i bagliori dell’alba.

Negli occhi la luce
l’azzurro profondo
una scia di gabbiani

Per qualunque richiesta o informazione circa l’Opera di cui si è interessati si prega cortesemente di rivolgersi direttamente ai contatti dell’Autore o al sito internet dell’editore.

CONDIVIDI
Articolo PrecedenteNon so
Articolo SuccessivoColore nel grigio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here